Palermo. Prossimamente la nuova tassa sugli… immobili.

Inserito da Carlo Ferlisi
Lug 18 2011
Visite: 1201

Non è uno scherzo, ma realtà. Prossimamente sarà introdotta a Palermo una nuova tassa sugli… immobili.
Ma non su appartamenti, edifici, garage, esercizi commerciali.
Gli immobili sono (udite, udite) i nostri amatissimi amministratori locali.

Perchè, si muovono? E per che cosa? E per chi? Si muovono poco, ma talmente poco, che è giusto definirli IMMOBILI.
E pertanto, la popolazione palermitana ha deciso, all’unanimità, di introdurre, solo ed esclusivamente per loro, la nuova tassa sugli IMMOBILI.

Lo stato della città è sotto gli occhi di tutti, e allora?
In qualche modo bisogna fargliela pagare…

One Response

  1. Sergio ha detto:

    Quindi il più immobile di tutti, …il sindaco, dovrebbe essere tassato più di ogni altro.
    D’altra parte lo stesso Cardinale di Palermo, Paolo Romeo, in occasione dei festeggiamenti per la Santa Patrona della città (peraltro a rischio di default fino all’ultimo momento…proprio per “immobilismo”) ha tuonato contro gli amministratori cittadini, “immobili” e incapaci di gestire una città piena di problematiche ed emergenze.

    Tassiamoli pure tutti questi “immobili”!!
    Se sono indegni di ricoprire l’incarico affidatogli dal popolo, se si muovono solo per far “mangiare” gli “amici degli amici” o coloro che li hanno votati, se si disinteressano della città, se non per aumentare la tassa sul ritiro dei rifiuti solidi urbani, se abbandonano costantemente il ruolo istituzionale per fare bisboccia sulla “barchetta”, demandando ai loro vicari tutti gli oneri amministrativi e mantenendo solo gli onori dovuti alla figura politica ricoperta (ivi comprese le auto blu e le relative scorte)….allora tassiamoli!!
    MANDIAMOLI A CASA!!
    E alle prossime elezioni….votiamo meglio!!

You must be logged in to post a comment.

Trackback URL for this entry