Anche il Palermo calcio adesso è finalmente da serie B

Pubblicato il: 31 agosto 2011 alle 8:24 pm

Visite: 1181

 

Incredibile ma vero. L’operazione “smontaggio”  della squadra del Palermo calcio è riuscita: anche Nocerino, giocatore della nazionale, è stato venduto……che dico: regalato: 500.000 euro !!!!!!!!

Caro presidente Zamparini,  rispondi alle seguenti domande:

Ma se noi vogliamo prendere un nazionale quanto lo dobbiamo pagare? ah, dimenticavo, non lo compriamo per l’ingaggio alto…..

E  Sogliano che vuole andare via?

Caro Presidente, ci dice per favore cosa sta succedendo?

E lei, Pioli, vuole un consiglio? Si dimetta. Ne acquisterà in dignità professionale.

 

 

Autore dell'articolo: Gerino Sanfilippo

3 commenti su “Anche il Palermo calcio adesso è finalmente da serie B

    Sergio

    (31/08/2011 - 23:54)

    Sono stati acquistati: Alvarez, Barreto e La Rocca…..ma valgono quanto Bovo, Nocerino e Cassani?
    Se no, la squadra si è veramente indebolita, anche perchè non ci sarà più Pastore, a gennaio andrà via pure Balzaretti, Pinilla si rompe in continuazione e non ha un rincalzo, Hernandez ogni tanto diventa desaparesidos (certe volte anche in campo) e Gonzales appena acquistato è già partito………..sono sinceramente preoccupato, questa campagna acquisti appare disastrosa.
    Obiettivo? Al massimo la salvezza…se va bene.

    Rosario

    (01/09/2011 - 10:00)

    Ma come si fa a vendere 43 milioni Pastore e 500.000 euro Nocerino?
    Uno troppo…l’altro praticamente niente.
    Ma è la stessa società ad operare o si tratta di due gruppi diversi?
    Perchè nel caso Pastore si doveva fare cassa ed ora si regalano i giocatori?

    Carlo VII

    (05/09/2011 - 12:40)

    Io suggerirei di aspettare qualche partita, almeno 4 o 5, prima di emettere sentenze definitive.
    l’esperienza ci insegna che con un po’ di entusiasmo ed una squadra che non mi sembra affatto scarsa, qualche soddisfazione ce la toglieremo anche quest’anno.
    il palermo non ha una rosa da serie B.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.