Vitti a Crozza supra LA7

Pubblicato il: 2 novembre 2012 alle 4:50 pm

Visite: 1539

L’ultima performance di Crozza ha il valore aggiunto dell’analisi sociale che va ben oltre la semplice satira.

Schettino, in perfetta linea con l’essenza della sua persona, si è “offeso” e ha chiesto tramite il suo avvocato a LA7, che ha prodotto e diffuso la gag , “più rispetto” per la propria figura di professionista.

Ma in ballo nello sketch, e questo Schettino non l’ha capito, c’è ben altro che la sagoma del capitano; c’è tutta la classe dirigente e manageriale italiana di questo primo decennio del XXI secolo con tutta la sua incapacità e mediocrità.

Quello che viene portato in evidenza da Crozza, soprattutto nella parte finale della scenetta, è proprio il conflitto fra l’inettitudine di certi personaggi che vorrebbero “comandare” a tutti i costi e gli effetti disastrosi che questa loro ossessiva aspirazione ha comportato.

È grazie a questa gente che in Italia … siamo proprio a mare!

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.