Tag:, , , ,

Incoe..Renzi..e

Visite: 1687

Tanto ha fatto e tanto ha detto, che alla fine il “potere” è arrivato. E ha fatto e detto proprio di tutto, ma anche il contrario di tutto.

Proseguendo nella strategia di quella classe politica che lui tanto contesta, l’ormai ex-sindaco di Firenze ha fatto della “incoerenza” la madre di tutte le battaglie.

Le sue ultime parole famose? eccole:

– Letta stai sereno, nessuno vuole il tuo posto;

– Sosterremo Enrico Letta;

– Letta può arrivare fino al 2018;

– Palazzo Chigi? No, no, no;

– Non faremo giochini tristi da prima Repubblica;

Con me Segretario del PD Letta sarà più forte;

– Io contro Letta?  E’ una barzel…letta.

Sì, sono proprio parole sue…. è lui la vera barzelletta.  Eppure ora sta lì, seduto sul trono a pontificare, proprio come gli “idioti” della “casta” che lui vorrebbe rottamare in quell’afflato “populista” che gli è servito per potersi presentare come “un italiano qualunque“, come “uno del popolo“.  Ma come? napolitano continua ancora a dire che i “populismi” sono da aborrire e poi…. nomina presidente del consiglio un “populista“!

Il futuro ci dirà se è stato sincero, ma tutte le controverse dichiarazioni che ha fatto fino ad oggi non sono certo un bel biglietto da visita.

Leggete anche questo articolo, presente in rete con un video specifico, cliccando qui

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.