Tag:, , , , , , , , , , , ,

Chi vince facile è sempre lo stato

Visite: 1605
GrattaeVinciTi piace vincere facile? ALLORA, NON GIOCARE!

Non fatevi prendere in giro dallo stato italiano, che fa business sulla nostra ingenuità nei confronti di quanto ci dicono le istituzioni.
Le probabilità di vincere in una delle lotterie istantanee, che lo stato vara continuamente per depredarci sempre di più, sono praticamente prossime allo zero, anche se le pubblicità televisive (anch’esse varate appositamente dallo stato per persuaderci ad acquistare i biglietti) tendono a convincerci del contrario.
Questo video è fatto molto bene ed è sufficientemente esplicativo in proposito. Guardate che si tratta di calcolo delle probabilità, cioè di “matematica“, una scienza perfetta, proprio quella che permette ai gestori di questi “pseudo-giochi” di ricavare sempre e comunque un enorme profitto dall’immenso numero di giocatori “grattanti ma perdenti“.

Non fatevi “lavare il cervello” dalle ipnotiche pubblicità che il governo ci invia quotidianamente tramite le tv nazionali; questo è uno dei metodi più biechi per levarvi denaro dalle tasche, peggio delle tasse, e la cosa più grave è che, persuadendo i giocatori di aver “sfiorato” ogni volta la vincita, rendono compulsiva l’attività ludica generando dipendenza e grave propensione al rischio.
Si tratta solo di “gioco d’azzardo“, vietato per legge, ma “legalizzato” quando viene proposto dal nostro controverso ed esecrabile stato, una delle migliaia di ambiguità che solo la nostra pubblica amministrazione riesce a generare.
Pensate che ogni volta che grattate e non vincete (in pratica sempre) fate guadagnare ancora di più gli stessi personaggi che vivono e si arricchiscono sulle vostre spalle, compresi quei politici che promuovono e favoriscono indiscriminatamente queste truffe chiamate “lotterie“.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.