Quando intelligenza vuol dire malvagità

Inserito da admin
Nov 21 2017
Visite: 100

Gli animali uccidono essenzialmente per poter mangiare e sopravvivere, ma quando questa necessità viene meno tendono a preservare la vita. 

L’uomo è profondamente diverso uccide anche per nulla o per futili motivi come il denaro, la religione e il potere.

L’uomo domina su tutte le creature della Terra, ma è il peggiore di esse, il più cattivo, il più spietato, il più irrazionale, infatti quando l’intelligenza è asservita solo alla violenza e alla brama di imporre la morte, non è più una qualità che lo contraddistingue fra gli esseri viventi, piuttosto l’inutile spreco di una risorsa fondamentale.

In questo video vengono presentati molti interventi di animali in favore di altre creature, anche di specie diverse (alcuni veramente impensabili), in momenti di crisi o a rischio di perdere la vita.

 

 

Un altro video dello stesso genere, ma ancora più emblematico, potrete trovarlo su Facebook cliccando qui , ovviamente per tutti coloro che possiedono un account su questo social network.

You must be logged in to post a comment.

Trackback URL for this entry