Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Orwell 2020

Visite: 150

Questo video è in assoluto il miglior documento analitico della storia, soprattutto europea, degli ultimi trent’anni.

Viene spiegato con estrema chiarezza e razionalità perché oggi ci troviamo in questa disastrosa situazione sociale e come ci siamo arrivati.

In pratica sono gli stessi concetti diffusi dal nostro blog sin dal 2009, ma articolati e spiegati concisamente in soli 21 minuti.

E’ STORIA, non propaganda politica, perché nessun partito, nessuna coalizione, nessun programma viene promosso o lodato, si descrive piuttosto l’avvento del sistema di potere globale che ha sovvertito interamente, in gran parte del mondo, il concetto di DITTATURA; viene in sostanza spiegato cos’è il “NEO-LIBERISMO” che, mettendo al centro dell’umanità intera solo il “mercato unico”, ha ridotto intere popolazioni a un nuovo stato di schiavitù, impoverendo, ammaestrando e privando di diritti le masse sociali.

Purtroppo il peggior effetto del neo-liberismo nelle coscienze della gente è proprio la mancata percezione di quello che sta succedendo; e costituisce dunque l’arma più efficace che ha permesso sino a oggi la conquista, pressoché totale, del sistema di potere sul nostro Pianeta, soprattutto in Europa.

Andando a votare senza conoscere questa realtà, rimbecilliti dalle sciocchezze gettate al vento dai talk show televisivi e dalle urla grottesche dei soliti politici autoreferenziali, rischiamo di concedere ulteriori margini di dominio agli stessi gruppi di potere occulto che ci strapazzano da trent’anni manovrando sempre gli stessi burattini piazzati sugli scranni del parlamento europeo.

GUARDATE CON ATTENZIONE QUESTO VIDEO, è pura storia contemporanea, senza alcun “lavaggio del cervello” o tentativo subliminale di coinvolgimento emotivo, come si usa tanto nei periodi preelettorali, specialmente in tv; poi scegliete pure chi votare, ma almeno prendendo pienamente coscienza di ciò che si nasconde dietro la nostra tristissima storia di questo inizio di millennio.

 

 

 

Autore dell'articolo: Sergio Figuccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.