Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

Chiamate l’esorcista!

Visite: 176

Guardate questo video diffuso da “fanpage.it“, ma soprattutto ascoltate attentamente le amenità che i personaggi, intervistati durante un “raduno” a Roma, dichiarano al microfono.

Ci è venuto perfino il dubbio che magari si possa trattare di attori impegnati in una performance demenziale, ma purtroppo quest’ipotesi potrebbe essere valida solo in qualche caso, il resto è tragica realtà italiana.

Esistono “grumi” sociali all’interno delle masse popolari (ma non solo nel nostro Paese) che recepiscono passivamente le informazioni propinate dai social e dai media, vere o false che siano, le frullano insieme alla scadente cultura di cui sono in possesso, senza alcun filtro razionale, e ne assumono abulicamente il risultato, per poi vomitarne il cremoso frappé verde in perfetto stile “esorcista“, di fronte alle telecamere o su certi scriteriati post pubblicati sui social.

Nelle risposte buttate al vento dagli strani “personaggi” (non sappiamo proprio come chiamarli) di questo video, è presente di tutto: dalle scie chimiche alle modalità “corrette” per fare i tamponi, dai vaccini che “generano” l’autismo e la sindrome di Down all’inesistenza del coronavirus chiamato Covid19, dal complotto governativo per imporre una “dittatura sanitaria” ( ma cosa vorrebbe dire?) all’inutilità delle mascherine, dal 5g ai morti inventati dal governo solo per spargere panico; neanche la fantasia di Jules Verne avrebbe potuto inventare tante allucinanti stravaganze, siamo a livello del “terrapiattismo“.

Questa gente, evidentemente sopravvissuta all’epidemia senza neanche aver subito vittime nella propria famiglia, si sollazza a prendere in giro chi ne è uscito invece con le “ossa rotte” (è un modo di dire che in questo caso dovrebbe invece asserire “con i polmoni rotti”) e tutti coloro che hanno contribuito, magari anche perdendoci la vita, a limitare i danni dell’emergenza sanitaria nella nostra nazione.

Una recita da premio Oscar, se organizzata da certa politica aggressiva e ignobile con l’intento di destabilizzare per acquisire consenso elettorale; una tragica radiografia del misero livello intellettivo di frange della massa popolare italiana nel caso in cui queste persone siano realmente convinte di quello che hanno dichiarato pubblicamente. In ogni caso uno scenario apocalittico dello stato attuale della nostra società, inebetita dagli infami sofismi della politica e dalla volgare e speculativa falsità dei media e soprattutto dei social.

Siamo alla frutta! Ma prima di far vomitare a tutti noi il celebre liquido verde, e qui il covid19 realmente non c’entra nulla, …. chiamate subito un esorcista, ma di quelli bravi.

Autore dell'articolo: admin

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.