Paesi membri e stati culo

Visite: 115 Zingaretti nei giorni scorsi se n’è uscito con un’affermazione non poco sibillina: “senza l’europa non ce l’avremmo mai fatta” … mah!   In proposito ricordiamo che l’Olanda, altro paese dopo la Germania e la Francia a credere che l’unione europea sia stata fatta a proprio esclusivo uso e consumo, non vuole intervenire in […]

Bufale al pascolo e farmaci a gogò

Visite: 76 E’ da qualche anno che bufale, fake, e notizie farlocche invadono la rete. Una moda, l’ennesima, che si è sviluppata a causa di falsi blog in cerca di successo, utenti della rete a caccia di visibilità e inutili like di follower creduloni.   In un momento del genere però le “minchiate volanti“, noi […]

Il coronaspread è più pericoloso

Visite: 78Ci risiamo, lo strumento di tortura denominato “spread“, che si era ridotto a 136 punti fino a poche settimane fa, è tornato a rompere le scatole agli Italiani salendo di 100 punti (cliccate qui per leggere uno dei tanti articoli al riguardo). Stavolta non ci sono di mezzo le “inadempienze” governative, gli stupidi attacchi […]

Quando virus punge Vespa

Visite: 93 Bruno Vespa non si rende conto di non essere più gradito dalla quasi totalità degli Italiani.   Il suo programma televisivo, come ammette lui stesso, è da tempo considerato un abuso dall’Unione Sindacale Giornalisti RAI (UsigRAI) in quanto ridondante, in onda da troppo tempo e con troppa frequenza, che concede troppo potere mediatico […]

Emergenza sanitaria non significa guerra

Visite: 74Ci chiediamo perché la massa popolare non riesce a comprendere la differenza fra una guerra e un’emergenza temporanea. La generazione dei nostri nonni, che hanno vissuto la devastazione dei bombardamenti, comprende perfettamente questa differenza, noi invece affrontiamo un provvedimento governativo, mirato a non mettere in crisi il sistema sanitario nazionale chiedendoci solo di stare […]

Ue ue ue, abballammo sta tarantella

Visite: 101Da Parigi giunge notizia che il governo francese utilizzerà l’articolo 49.3 della Costituzione per poter introdurre la riforma pensionistica nonostante la rivolta popolare e la volontà contraria della totalità dell’opinione pubblica francese. Come sappiamo, e come avviene sempre in questi casi ormai da diversi anni (l’Italia ne sa qualcosa – vedere riforma fornero durante […]

Tutti pazzi per money

Visite: 218La necessità, del tutto irrazionale, di fare profitti sempre crescenti, anche invadendo settori di mercato totalmente al di fuori delle proprie specifiche competenze, caratterizza la schizofrenia operativa di tantissime aziende in quest’epoca di spietata, e diciamolo pure profondamente insensata, concorrenza globale. Ma vi sembra “normale” che società con enormi fatturati si lancino in nuove […]

I galletti all’attacco

Visite: 266Unicredit continua nella sua perversa diminuzione del personale, senza neanche prevedere nuove assunzioni, in presenza di drammatiche carenze di operatori specialmente nella zona di Messina e comunque in gran parte della Sicilia. L’attuale amministratore delegato, tale jean pierre mustier, a ogni nuovo piano industriale persiste nel dichiarare sempre 6.000 esuberi per volta e a […]

Il ripugnante è tale anche se registra attenzione in tv

Visite: 188Occorre dare un segnale forte contro il degrado dei media in Italia. Tutto ciò che genera “numeri” all’interno dei social, nonostante sia ripugnante e immorale, viene trasferito nelle reti pubbliche e private per fare audience da sbandierare agli sponsor pubblicitari e trarne il solito squallido profitto economico. Dalle dirigenze dei media ormai l’etica viene […]

Palermo by night

Visite: 114 La notte sta diventando angosciante a Palermo.   Fino a pochi anni fa la città era uno dei simboli della vita notturna con la sua movida divenuta celebre in tutta Italia. Si camminava tranquillamente fino all’alba senza problemi o paure.   Poi sono subentrati i cantieri eterni, tanti quartieri sono stati lasciati interamente […]