Il ripugnante è tale anche se registra attenzione in tv

Visite: 126Occorre dare un segnale forte contro il degrado dei media in Italia. Tutto ciò che genera “numeri” all’interno dei social, nonostante sia ripugnante e immorale, viene trasferito nelle reti pubbliche e private per fare audience da sbandierare agli sponsor pubblicitari e trarne il solito squallido profitto economico. Dalle dirigenze dei media ormai l’etica viene […]

Il festival dell’osceno

Visite: 1548 Il degrado della nostra civiltà si diffonde attraverso la tv, i social, la scarsa attenzione genitoriale, la ricerca del profitto senza scrupoli da parte dei media, nella più totale assenza di etica nei riguardi dell’umanità più debole (anziani e bambini). Sanremo ha dimostrato che per restare “a galla” nella melma mediatica ha “bisogno” […]

Guerra sì, ma alla povertà

Visite: 88Sulla nostra pagina di Facebook abbiamo condiviso questa foto, e qualcuno ci ha accusato, tanto per emanare la solita “sentenza” quotidiana fuori dal coro (che è diventato ormai lo sport nazionale), di aver “scoperto l’acqua calda”. Ogni tanto segnaliamo che esiste l’acqua calda perché gli italiani hanno la memoria corta e dimenticano troppo facilmente. […]

La gogna mediatica no

Visite: 99 Ci siamo sempre schierati a favore dei servizi televisivi di Stefania Petix su “Striscia la Notizia“, ma stavolta non ci troviamo assolutamente d’accordo con le sue performance più recenti che riguardano la lingua inglese.   Nei dieci anni di attività sul web del nostro blog di “Striscia la Protesta” (e di conseguenza anche […]

Non fatevi rubare i ricordi nei social

Visite: 151Gira in rete da molto tempo questa “informativa“, chiamiamola così per comodità, che in realtà è una scocchezza incredibile, o una “bufala” come più comunemente vengono chiamate certe “grandi rivelazioni” farlocche che si trovano navigando sui social o su internet in genere. SEGNALAZIONE IMPORTANTE: Non dimenticare che domani inizia la nuova regola Facebook sull’uso […]

Diabolik rapisce Unicredit

Visite: 1833Il sosia di Diabolik prosegue nella sua azione da “terminator” per poter raggiungere l’obiettivo che gli è stato probabilmente assegnato: la fusione di Unicredit con Societè General. Un piano diabolico già ventilato circa un anno e mezzo fa (leggete per avere un’idea quest’articolo di “larena.it” cliccando qui). Un francese dunque a capo di un’azienda […]

Il complottismo stavolta è di moda

Visite: 137Striscia la Protesta ha pubblicato due post sull’argomento “Greta” sulla propria pagina di Facebook, ma dopo 24 ore la redazione è stata costretta a nascondere i commenti per l’eccessiva quantità di critiche offensive postate (è un eufemismo perché in realtà si è trattato di una quantità industriale di porcherie irripetibili, sgrammaticate ma soprattutto completamente scriteriate). C’è […]

Informicidi: la verità violentata dai media scorretti

Visite: 185Il mondo intero si è ribellato alle fake news che hanno inquinato l’informazione e l’opinione pubblica in questi ultimi tempi. Ma non risultano meno infestanti delle celebri bufale certi atteggiamenti della carta stampata, delle tv pubbliche o private, e dei giornali on line che, per ottenere maggiore audience, distorcono l’informazione fino ad alterarne la […]

Basta con le sfide e le scommesse, statevene tranquilli

Visite: 244“I bambini devono essere felici, non essere i migliori“, questo è il titolo di un interessantissimo articolo pubblicato sul “portalebambini.it” (cliccate qui  per leggerlo interamente). E’ verissimo, ma il concetto vale anche per i genitori. Inoltre la felicità abbandona gli “scontenti” sempre in competizione con gli altri anche quando non ce n’è bisogno. D’altra […]

Che bravo quell’asino! Lo ha detto la tv

Visite: 255La società ha accettato passivamente il concetto (gravissimo) che qualità e talento di un personaggio qualunque vengano decisi autonomamente dai media e dalle aziende che producono spettacolo e intrattenimento (come le case discografiche). Oggi anche un pezzo di legno, senza neppure essere Pinocchio, diventa facilmente “il cantante del momento“, già un asino ragliante avrebbe magari […]