Occorrerebbe una legge per impedire le delocalizzazioni

Visite: 242Deitalianizzare, l’hanno già fatto centinaia di aziende nel recente passato, fra tutte quella che ha fatto maggiore scandalo è stata la Fiat che Marchionne volle a tutti i costi (costi pagati dai lavoratori ovviamente) delocalizzare fuori dal nostro Paese. Oggi sembra farsi avanti in tal senso anche Unicredit, azienda di credito ITALIANA di respiro internazionale, […]

Nessuno tocchi l’euro agli euroburocrati di Bruxelles

Visite: 143Non sappiamo se i minibot proposti dal Governo italiano siano la soluzione giusta. Ma è comunque un rimedio. Chi non è d’accordo trovi fin da subito un’altra soluzione che tolga il cappio al collo all’Italia e agli italiani: e su questo occorre la massima unità delle forze politiche. L’Europa è contraria ai minibot e […]

La camicia di forza

Visite: 139La verità è che le regole economiche europee sono troppo strette per l’Italia. Una ‘camicia di forza’ che impedisce al nostro Paese politiche economiche e sociali di ampio respiro in grado di creare nuovi posti di lavoro. In questo scenario la Sicilia di Nello Musumeci dovrebbe riuscire a spendere bene i fondi europei, facendo […]

Autolesionismo, ultima frontiera del PD

Visite: 213<<Non è certamente iniziata bene l’era della nuova Segreteria nazionale del Partito Democratico di Nicola Zingaretti. Infatti, come se non bastassero le fake e le bufale, alcuni personaggi di alto calibro di questo partito si sono improvvisati in proposte e dichiarazioni dal chiaro sapore di autogol su autogol. Una tra le più diffuse tra le bufale-fake […]

Primo maggio, nulla da festeggiare

Visite: 179Sulla festività del primo maggio condividiamo l’articolo che il nostro Carmelo Raffa ha pubblicato su “inuovivespri.it”. << Nella nostra Isola non c’è proprio nulla da festeggiare. La disoccupazione cresce e i giovani laureati lasciano la Sicilia. Servono provvedimenti in grado di dare una scossa alla nostra terra: per esempio, la totale defiscalizzazione per le […]

Manager in banca: la punta di diamante … falso

Visite: 264A proposito di manager all’interno delle banche, Carmelo Raffa scrive su “inuovivespri.it“: “I ricconi delle Banche guadagnano molto di più del Presidente della Repubblica. Fino a qualche decennio fa si chiamavano Direttori ed oggi godono del grosso privilegio di essersi trasformati in Manager. Mentre però i vecchi Direttori si occupavano di mandare avanti la […]

Il tuo tesoro

Visite: 855Leggiamo su “inuovivespri.it: Sistema bancario inquinato e da riformare subito. Se non bastavano gli scandali di Banca Etruria del Monte dei Paschi di Siena, delle Banche Venete etc. etc. basta leggere la nota giù riportata dell’ascanews di ieri per rendersi conto che i manager delle banche hanno continuato ad agire calpestando le regole minime […]

Contratto bancari: o dialogo o lotta

Visite: 1413

“Non accettiamo il tentativo di ABI di utilizzare le difficoltà del momento del settore bancario italiano per tentare di smantellare l’attuale Contratto Nazionale, sostituendolo, di fatto, con contratti aziendali e di gruppo che creerebbero inevitabilmente trattamenti economici differenti da banca a banca”. Leggi di più a proposito di Contratto bancari: o dialogo o lotta

PD Sicilia: così non va! Un’armata brancaleone non può gestire il Partito

Visite: 1565

Domenica 16 febbraio elettori ed elettrici saranno chiamati ad esprimere una preferenza tra tre candidature selezionate dagli iscritti al Partito Democratico. Leggi di più a proposito di PD Sicilia: così non va! Un’armata brancaleone non può gestire il Partito

F.M.I.= Follia Monetaria Internazionale

Visite: 1360

 

(nella foto, sulla sinistra: Leoluca Orlando e Carmelo Raffa rieletto a Palermo Segretario Provinciale FABI)

La ribellione dei “forconi”, giunta alla ribalta soprattutto con le manifestazioni di ieri (10/12/2013), continua a segnalare all’opinione pubblica le gravissime problematiche derivate dalla perfida e scorretta gestione della moneta unica europea. Alle iniziali proteste degli agricoltori si sono aggiunte quelle dei commercianti che hanno dovuto chiudere le loro partite IVA, degli imprenditori falliti o “strozzati” dallo stato italiano (leggi anche equitalia), degli autotrasportatori che non autotrasportano più nulla, dei lavoratori “tagliati”, degli studenti e degli operatori messi in croce dalla revisione delle spese scolastiche, dei contribuenti vessati ecc. ecc. … insomma i “forconi” ora sembrano rappresentare l’intera popolazione italiana. Leggi di più a proposito di F.M.I.= Follia Monetaria Internazionale