Chi sbaglia deve pagare, non solo i Paesi Membri

Visite: 136 Dopo oltre otto anni gli inqualificabili burocrati di Bruxelles SI ACCORGONO solo ora di aver agito con arroganza, cecità politica e tirannico assolutismo, “calpestando la dignità della Grecia” (sono parole di Juncker), facendo rischiare l’Italia e mettendo perfino in pericolo la tenuta stessa dell’euro. Leggete come riferimento l’articolo di Panorama che vi riproponiamo […]

L’E.E.P. – L’Economozoico

Visite: 592

Benvenuti nell’E.E.P., l’attuale era geologica che stiamo vivendo. Leggi di più a proposito di L’E.E.P. – L’Economozoico

Lebbre e pesti europee

Visite: 2161

Il Presidente della Repubblica Francese, Emmanuel Macron non la finisce più di esternare, non si rende conto che ogni sua orrida dichiarazione pubblica lo espone sempre più al dileggio popolare internazionale. Leggi di più a proposito di Lebbre e pesti europee

Gli eurobarbari contro un governo non nato

Visite: 2796

Ecco i veri NUOVI BARBARI all’assalto. Leggi di più a proposito di Gli eurobarbari contro un governo non nato

Oggi riprovevoli e domani onorevoli

Visite: 1604
2018, competizione elettorale in Italia.

Leggi di più a proposito di Oggi riprovevoli e domani onorevoli

L’insana sanità

Visite: 309
E’ sana la sanità, o si sanerà se sarà sanata la sanabilità sanatoriale? Vi piace questo scioglilingua? Purtroppo il problema della sanità pubblica non è però un semplice gioco di parole, è piuttosto uno dei guai più gravi della nostra amata nazione.

Leggi di più a proposito di L’insana sanità

Vitalizzi e pupazzi

Visite: 456

Questo è il video che testimonia l’aggressione a Manlio Di Stefano, avvenuta nell’agosto dell’anno scorso alla Camera dei Deputati, nel momento in cui ha iniziato a discutere sulla proposta del TAGLIO DEGLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI dagli attuali 12.000 euro mensili lordi a circa 5.000, dimezzando solamente le indennità.

Leggi di più a proposito di Vitalizzi e pupazzi

Sotto il segno del dominio

Visite: 789

Prosegue senza alcuna soluzione di continuità la corsa al controllo e al predominio totale dell’oligarchia che comanda sul sistema sociale. Leggi di più a proposito di Sotto il segno del dominio

Lo Stato Italiano difende il monopolio della Siae, perché?

Visite: 451

La siae ha querelato Fedez per diffamazione nei confronti del ministro Franceschini e della sua consorte.  Ma perché una società privata querela un privato per presunta diffamazione di terze persone, essendo peraltro, una delle terze persone, ministro della Repubblica Italiana e quindi più che capace di difendersi con mezzi propri e senza l’aiuto di una qualunque società privata?  Leggi di più a proposito di Lo Stato Italiano difende il monopolio della Siae, perché?