Il diritto di disinformazione

Visite: 102Ecco la verità sul tanto decantato “DIRITTO D’INFORMAZIONE“. Si tratta di un diritto del Popolo Italiano che i media hanno rivoltato come un calzino in loro favore; non è più interpretato come necessità popolare di una corretta e onesta informazione, piuttosto come libera facoltà dei giornalisti di comunicare all’opinione pubblica solo ciò che risulta […]

Informicidi: la verità violentata dai media scorretti

Visite: 230Il mondo intero si è ribellato alle fake news che hanno inquinato l’informazione e l’opinione pubblica in questi ultimi tempi. Ma non risultano meno infestanti delle celebri bufale certi atteggiamenti della carta stampata, delle tv pubbliche o private, e dei giornali on line che, per ottenere maggiore audience, distorcono l’informazione fino ad alterarne la […]

Lo slang dei robot nei tg

Visite: 362 Ormai TUTTI i giornalisti ed i reporter parlano così. Povera lingua italiana! Per rispettare una moda imperante nel mondo del giornalismo televisivo, con la convinzione di integrare il pathos per le notizie di cronaca nera o di mostrare ai telespettatori maggiore disinvoltura espressiva, stanno massacrando il linguaggio parlato; non rispettano la punteggiatura, si […]

La verità questa sconosciuta

Visite: 615Questa storia è a dir poco emblematica in tema di falsa informazione, tanto di moda in questo inizio di millennio. Un giovane giornalista tedesco, Claas Relotius, divenuto famoso per le sue clamorose inchieste sul settimanale Der Spiegel, ha ammesso pubblicamente di aver mescolato molto spesso verità e menzogna per rendere più sconvolgenti i suoi […]

Ma come parlano i giornalisti delle tv italiane

Visite: 1093Copiate e incollate sul vostro browser questo indirizzo web: https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/tg5/ponte-di-genova-procura-e-progetti_F308717201325D05 Attenzione però, vi propongo questo servizio televisivo di Canale 5 non per i suoi contenuti giornalistici, piuttosto per evidenziare uno strano (e diciamolo pure “orrendo”) modo di parlare adottato ormai da quasi tutti i giornalisti e lettori degli italici telegiornali. E’ solo un esempio, in […]

Dopo l’orrore della cronaca anche il teleorrore

Visite: 1608
urlofiorello
Ci voleva Fiorello a fare il giusto clamore sul grave problema dell’ansia indotta dai continui e reiterati “approfondimenti giornalistici” (li chiamano così) dei più drammatici fatti di cronaca che le televisioni nazionali ci propinano quotidianamente.

Leggi di più a proposito di Dopo l’orrore della cronaca anche il teleorrore

Il brutto della diretta

Visite: 833

facebook-live-diretta-video-streaming

Assistiamo ogni giorno su Facebook a centinaia di dirette video, che poi si trasformano in registrazioni storicizzate a futura memoria, che definire patetiche potrebbe sembrare un eufemismo. Perché si è generato questo fenomeno nonostante la indubbia validità di questo nuovo strumento informatico? Il problema sta nel caos indotto dalla saturazione. Leggi di più a proposito di Il brutto della diretta

Sciacallaggio del dopo terremoto

Visite: 1046

image

Questo terremoto che ha colpito l’Italia Centrale sembra “diverso” dagli eventi simili che l’anno preceduto. Leggi di più a proposito di Sciacallaggio del dopo terremoto

Le farse della borse

Visite: 2715

crollo_delle_borse_al_teatro

Non fatevi prendere in giro dai giornalisti televisivi del cosiddetto servizio pubblico quando parlano di Borsa. Leggi di più a proposito di Le farse della borse

La violenza non è mai intelligente

Visite: 1204

Nel programma Rai “1 Mattina” del 17 novembre 2015, lo psichiatra e scrittore Paolo Crepet, ospite della trasmissione, ha finalmente espresso un concetto che sino ad oggi non avevamo mai sentito in tv a proposito delle “idee” che “ispirano” il fantomatico stato islamico in questa sua folle azione contro l’occidente. Leggi di più a proposito di La violenza non è mai intelligente