Sfruttare è anche sottopagare

Visite: 157Il settimanale “Famiglia Cristiana” in un articolo del 24 maggio scorso ha segnalato che, nell’omelia a Santa Marta Papa Francesco ha detto «Anche qui, in Italia, per salvare i grandi capitali si lascia la gente senza lavoro. Guai a voi che sfruttate la gente, il lavoro, che pagate in nero, che non pagate il […]

I servizi segreti sono i pupari del mondo

Visite: 1045

gli007

Qual’è il segreto dei servizi segreti? Ormai è diventato il segreto di Pulcinella. Leggi di più a proposito di I servizi segreti sono i pupari del mondo

Ma chi deve pensare ai poveri del mondo?

Visite: 1551

 

Ogni giorno, tramite tv, quotidiani, posta-elettronica ecc., ci giungono invocazioni di aiuto da parte di decine di organizzazioni benefiche e assistenziali in favore dei poveri o dei malati, soprattutto del Terzo Mondo. Tali richieste peraltro si servono sempre di leve di grande potenza: la sensibilità popolare per le tragedie umane, la carità cristiana, la pietà, i sentimenti, la misericordia ecc. ecc. Leggi di più a proposito di Ma chi deve pensare ai poveri del mondo?

Un appuntamento per chi non ne può più

Visite: 2460

Il 15 ottobre è stata indetta a Roma la “Giornata Europea dell’indignazione popolare“.

L’invito/appello a partecipare alla riunione viene da Spider Truman che, nel suo articolo del 14 settembre 2011, lancia l’anatema contro l’ordine globale costituito che sta riducendo a schiavitù il popolo europeo, cominciando dalla Grecia, l’Italia e la Spagna. Leggi di più a proposito di Un appuntamento per chi non ne può più

2012 – Il nuovo ordinamento mondiale

Visite: 8595

Troppo vicino il 2012, appena l’anno prossimo, per pensare che un possibile radicale cambiamento non abbia radici già nel presente che stiamo vivendo. Leggi di più a proposito di 2012 – Il nuovo ordinamento mondiale

I segreti di Minkileaks (ovvero I segreti di Pulcinella)

Visite: 1439
L’ultimo degli scandali mondiali è partito dal web, da un sito che vanta la diffusione di  notizie segrete rubacchiate qua e là dai data base informatici di alcuni dei più importanti governi del pianeta. Wikileaks e il suo “profeta” Julian Assange sono così assurti a fama globale, a vendicatori dei nostri tempi con la capacità di smascherare inganni e rivelare menzogne ai danni del popolo.