E sotto sotto il piano Gelli va avanti

Visite: 133Sono tanti i punti previsti dal “piano gelli” (massoneria p2) già da tempo realizzati, anche col contributo del cosiddetto celebre “governo tecnico” di mario monti: abolizione delle province, limitazione del diritto di sciopero, controllo dell’opinione pubblica tramite controllo dei media, abolizione delle pretese popolari di automatismo fra titolo di studio e posto di lavoro, […]

Il nuovo disordine mondiale

Visite: 314 Ve lo diciamo da oltre dieci anni: il nuovo ordine mondiale è una mostruosa macchinazione globale che tende a dominare sull’intero pianeta controllando le economie e le sovranità dei singoli stati. Gli strumenti utilizzati in questa guerra non sono le bombe o i cannoni, piuttosto i media collusi col sistema, il fondo monetario […]

Il delirio del potere

Visite: 654Sappiamo tutti cosa ha fatto mario monti in quel disgraziato 2012, in seguito all’incarico affidatogli da colui che pressoché tutti gli italiani ritengono il peggiore presidente della Repubblica di tutti i tempi. Le sue idee (chiamiamole pure così, per convenzione) in merito alla prima casa sono note a tutti; il cosiddetto “tecnico” (di che cosa […]

Le riforme, le riforme, le riforme

Visite: 908

pupazzo_di_neve

E’ dal lontano 2008 che quell’enorme “pastrocchione” chiamato comunità europea ci tortura con la sua scriteriata tiritera delle “riforme“, che ormai tutti noi sappiamo benissimo essere un diktat di natura esclusivamente economica per permettere business aggiuntivi all’oligarchia continentale attualmente al potere a Bruxelles. Leggi di più a proposito di Le riforme, le riforme, le riforme

Monti e l’apparenza che inganna

Visite: 2707

montiattende

 

Rispondiamo ad un articolo pubblicato su Repubblica.it e nato da una segnalazione di un utente di Facebook, fortunatamente rimasto nell’anonimato fuori dal social network. Leggi di più a proposito di Monti e l’apparenza che inganna

O vi fate trivellare o morite di fame

Visite: 1316

Il lavoro era un diritto dei cittadini Italiani, era il fattore più importante sul quale si basava la nostra Repubblica e la sacralità del lavoro era sancita proprio dalla Costituzione. Oggi il Giano bifronte che siede sullo scranno più alto del sistema politico italiano, se da un lato tenta (a parole) di mantenere vivo negli Italiani il rispetto per le istituzioni che lui stesso presiede, dall’altro incita costantemente alla loro distruzione invocando fino alla nausea “riforme” che stanno facendo le veci di un cavallo di troia all’interno della stessa Costituzione. Leggi di più a proposito di O vi fate trivellare o morite di fame

Draghi sputa-fiamme e sentenze

Visite: 1344

Prima o poi doveva venire fuori. Ecco che a seguito dell’ultima dichiarazione pubblica di Mario Draghi, Presidente della BCE, abbiamo finalmente capito tutti cosa realmente c’è dietro l’attacco economico a certi membri della comunità europea. Leggi di più a proposito di Draghi sputa-fiamme e sentenze