Sfruttare è anche sottopagare

Visite: 108Il settimanale “Famiglia Cristiana” in un articolo del 24 maggio scorso ha segnalato che, nell’omelia a Santa Marta Papa Francesco ha detto «Anche qui, in Italia, per salvare i grandi capitali si lascia la gente senza lavoro. Guai a voi che sfruttate la gente, il lavoro, che pagate in nero, che non pagate il […]

Autolesionismo, ultima frontiera del PD

Visite: 114<<Non è certamente iniziata bene l’era della nuova Segreteria nazionale del Partito Democratico di Nicola Zingaretti. Infatti, come se non bastassero le fake e le bufale, alcuni personaggi di alto calibro di questo partito si sono improvvisati in proposte e dichiarazioni dal chiaro sapore di autogol su autogol. Una tra le più diffuse tra le bufale-fake […]

Spread. Onomatopeico e rivoltante solo a pronunciarlo

Visite: 197

Vi proponiamo ancora un’altra spiegazione di cosa sia realmente il maledetto spread Leggi di più a proposito di Spread. Onomatopeico e rivoltante solo a pronunciarlo

Fazio è fazioso? Nomen omen

Visite: 316
Fabio Fazio è da sempre accusato di “faziosità” per l’impostazione palesemente filo-piddiana del suo programma “Il tempo che fa“.

Leggi di più a proposito di Fazio è fazioso? Nomen omen

Pubblico o privato, questo è il problema

Visite: 242

Propaganda … propaganda … propaganda“, il pd ripete fino alla nausea questo stupido ritornello, proprio come fa Sgarbi con la sua celebre “capra … capra … capra” nel patetico tentativo di difendersi dalle sacrosante accuse di aver gestito malissimo le risorse dello Stato Italiano quando ha governato. Leggi di più a proposito di Pubblico o privato, questo è il problema

Renzi e “incoerenzi”

Visite: 471

Come abbiamo più volte ripetuto la causa principale dell’enorme crescita dell’anti-politica e della ribellione Populista in Italia (nel senso di rivendicazione dei diritti del Popolo) è lo sdegno degli Italiani per l’incoerenza manifestata pressoché da tutti i principali leader politici nazionali, renzi  in testa. Leggi di più a proposito di Renzi e “incoerenzi”

Il fatto della settimana

Visite: 1236

 

Sabato scorso si è verificato un evento che ha  rivoluzionato e sparigliato il quadro politico. Il neo Segretario Nazionale del Partito Democratico, Matteo Renzi, eletto a furor  di Popolo nelle primarie dell’8 dicembre decideva di “dissacrare la Sede del PD” invitando niente poco di meno, che il condannato Silvio Berlusconi e ciò al fine di ricercare e trovare un’intesa sulla riforma elettorale. Leggi di più a proposito di Il fatto della settimana