Posts Tagged ‘social+network’

Bufale, sbufale, anti-bufale e contro-bufale

Bufale affumicate, Il potere da potare, Italia Italia Italia, Orrori di stampa, Questa folle società, Social network, Striscia la truffa, Tele schifezze | Posted by Sergio Figuccia
Feb 10 2017
Visite: 237
bufale_contro
Alale alala! Gridavano in battaglia gli antichi Greci. Eia Eia Alalà! Urlavano i fascisti. Eccaallà! Dicono oggi a Roma. Com’era nelle previsioni, la guerra nel web fra le disinformazioni bufalare, l’informazione indipendente, la manipolazione istituzionale dell’opinione pubblica e i demistificatori (debunker a caccia di bufale) prosegue sempre più accanita.

Read the rest of this entry »

Il brutto della diretta

Italia Italia Italia, Questa folle società, Social network, Un po' di tutto | Posted by admin
Gen 11 2017
Visite: 137

facebook-live-diretta-video-streaming

Assistiamo ogni giorno su Facebook a centinaia di dirette video, che poi si trasformano in registrazioni storicizzate a futura memoria, che definire patetiche potrebbe sembrare un eufemismo. Perché si è generato questo fenomeno nonostante la indubbia validità di questo nuovo strumento informatico? Il problema sta nel caos indotto dalla saturazione. Read the rest of this entry »

Attenti alle bufale delle bufale

Bufale affumicate, Italia Italia Italia, Orrori di stampa, Questa folle società, Social network, Stizza la notizia, Tele schifezze | Posted by Sergio Figuccia
Dic 16 2016
Visite: 118
occhiali_e_bufale
Fate un po’ come volete, per carità! Ognuno è libero di pensarla come vuole, ma credo sia corretto, nei confronti degli amici e di chi ci sta intorno senza atteggiamenti antagonistici, far rilevare certe anomalie che sembrano passare inosservate nell’enorme flusso di informazioni che giornalmente ci travolge sia sul web, con i social network in particolare, sia tramite i media nazionali.

Read the rest of this entry »

Troppo potere ai social media

Il potere da potare, Questa folle società, Social network, Stizza la notizia, Un po' di tutto | Posted by Sergio Figuccia
Nov 18 2016
Visite: 432

image

Il mondo dei social, che offrono servizio pubblico tuttavia gestito in modo privatistico, è un po’ come la Luna, un specie di corpo astrale che conosciamo tutti solo per il suo lato visibile, ma del quale ignoriamo totalmente le caratteristiche relative al lato nascosto. Read the rest of this entry »

Social, fonti di orrore artistico e culturale

Questa folle società, Social network, Tele schifezze, Un po' di tutto | Posted by Sergio Figuccia
Ott 08 2016
Visite: 289

image

I Social hanno esaltato la mediocrità in ambito nazional-popolare. Read the rest of this entry »

La sintesi nell’epoca della comunicazione è anacronistica

Social network | Posted by admin
Mag 26 2016
Visite: 302

 

27923.t.W630.H354.M4

Ora anche il social network “Twitter” si è pentito di questa scelta iniziale (che comunque l’ha caratterizzato nel panorama dei social) e, come Facebook, ha aperto al dialogo completo senza limiti nei caratteri. Read the rest of this entry »

I crudeli video delle torture sugli animali

Orrori di stampa, Porchilmonto checistasottoipieti, Social network, Tele schifezze, Un po' di tutto | Posted by admin
Gen 14 2016
Visite: 439

canespaventato

Ci ha scritto Barbara, una nostra lettrice che si dichiara giustamente inorridita per gli orribili video che girano in rete e nei social network riguardanti torture inflitte ad animali. Read the rest of this entry »

Attenti alle falsità della rete

Orrori di stampa, Questa folle società, Social network, Un po' di tutto | Posted by Sergio Figuccia
Nov 17 2015
Visite: 380

Purtroppo la confusione regna sovrana! Read the rest of this entry »

Orrori fotografici nella “età dello smartphone”

Questa folle società, Social network, Un po' di tutto | Posted by Sergio Figuccia
Ott 24 2015
Visite: 799

Il giornalista e scrittore Roberto Cotroneo ha pubblicato recentemente un bellissimo articolo intitolato: “Scattate fotografie orribili senza saperlo, vi stanno ingannando” (cliccare qui per leggerlo), che io condivido in pieno pur non essendo un fotografo. Read the rest of this entry »