Piccole cannibali crescono

Visite: 1179

Ricordate “Tarsu”,  la mostruosa femmina antropofaga che divorava le tasche degli italiani fino a due anni fa con la scusa della raccolta dei rifiuti solidi urbani? Leggi di più a proposito di Piccole cannibali crescono

Il postino non suona neanche una volta

Visite: 4531

Un vecchio film del 1946 (Lana Turner e John Garfield), poi riproposto in una nuova versione del 1981 (Jessica Lange e Jack Nicholson), si intitolava “Il postino suona sempre due volte“.  Sembra fatto apposta, ma da un po’ di tempo ogni segnalazione dei nostri lettori (vedi “Uccelli” di Hitchcock) ci ispira collegamenti con vecchi prodotti della cinematografia mondiale. Leggi di più a proposito di Il postino non suona neanche una volta

Il business delle notifiche. Piccoli cannibali crescono

Visite: 13343

 

E’ veramente il colmo!  Non solo il contribuente deve pagare la tassa, ma anche per ricevere il relativo modulo cartaceo viene sottoposto ad ulteriore tassazione aggiuntiva, che ovviamente fa business nelle tasche delle solite società “magna-magna”, che spuntano come i funghi nel momento stesso in cui viene “scoperto” un sottobosco burocratico sul quale possono svilupparsi liberamente. Leggi di più a proposito di Il business delle notifiche. Piccoli cannibali crescono

Hannibal Lecter ridicolizzato dal Cannibale di Palermo

Visite: 1799
Bisogna fermarlo!! Che le Istituzioni intervengano!! E’ uno scempio!!
Chi legge queste scarne righe di pubblica disperazione divulghi in qualche modo il messaggio.
Non se ne può più!!

Caro Papa

Visite: 1340

Caro Papa … “caro” perché adorato, “caro” in quanto obbiettivo dell’amore di chi crede nella fede cristiana, “caro” per il fatto che costituisci il riferimento principale per quell’ultimo briciolo di speranza che è rimasto nella gente travolta dalla barbarie e dal cinismo di una società che corre verso l’abisso dell’odio e dell’egoismo estremo. Leggi di più a proposito di Caro Papa

Il cannibale colpisce ancora

Visite: 1473
 
 
Nell’articolo del 14/2/2010 di questo blog abbiamo parlato del cannibale che scorazza liberamente per Palermo alla ricerca di cibo fresco.
Si è detto che “TARSU”, il mostro antropofago che si muove per le strade del Capoluogo siciliano, “predilige gli ampi spazi nei quali riesce a scorgere le migliori vittime, ma non disdegna certo di insinuarsi anche nei più piccoli anfratti, succhiando anche lì a più non posso la linfa vitale che gli occorre”, ma bisogna stare attenti: il cannibale utilizza mille diabolici sotterfugi per tendere tranelli ai contribuenti palermitani che risultano i suoi martiri designati.

Leggi di più a proposito di Il cannibale colpisce ancora

C’è un cannibale che si aggira per Palermo

Visite: 1177

 

Cammina rasentando i muri, guardando dentro le case della gente alla ricerca del punto più adatto nel quale poter meglio affondare le sue zanne assetate di sangue.
E dire che era nato “normale”, col passar del tempo però è mutato lentamente, quasi senza dare nell’occhio si è trasformato in un monstrum horribilis et detestabilis che ormai colpisce a piacimento chiunque in città.

Leggi di più a proposito di C’è un cannibale che si aggira per Palermo