Malcostume, mezzo gaudio

Visite: 2671

 

Forse per cultura, forse per folklore, ma di certo è nel DNA che bisogna andare a scavare. Il popolo palermitano, a causa delle dominazioni subite nei secoli, di variegata estrazione geografica e storica, ha strutturato il proprio DNA in maniera del tutto difforme dagli altri esseri umani, ma non solo dagli altri simili italici, anche dagli stessi siciliani “esterni” alla conca d’oro.

Sicuramente avrete presente lo schema di una molecola di acido desossiribonucleico. L’acido desossiribonucleico è un polimero i cui monomeri sono detti nucleotidi. Ogni nucleotide è formato da una base azotata legata ad uno zucchero a cinque atomi di carbonio a sua volta legato ad un gruppo fosforico. Capito? Bene. L’immagine di questa molecola è una specie di spirale sinuosa come una danzatrice del ventre, che si attorciglia su se stessa con soavi movenze e “ancheggiamenti di bacino”, un belvedere, insomma.  Leggi di più a proposito di Malcostume, mezzo gaudio