Ma chi deve pensare ai poveri del mondo?

Visite: 2100

 

Ogni giorno, tramite tv, quotidiani, posta-elettronica ecc., ci giungono invocazioni di aiuto da parte di decine di organizzazioni benefiche e assistenziali in favore dei poveri o dei malati, soprattutto del Terzo Mondo. Tali richieste peraltro si servono sempre di leve di grande potenza: la sensibilità popolare per le tragedie umane, la carità cristiana, la pietà, i sentimenti, la misericordia ecc. ecc. Leggi di più a proposito di Ma chi deve pensare ai poveri del mondo?