Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,

Targa di bronzo a Orlando

Visite: 85

Leoluca orlando, sindaco uscente di Palermo, ha voluto salutare il “suo” pubblico cittadino con un video intitolato “Missione compiuta. Da completare“, incitando la cittadinanza a “non tornare a vergognarsi di essere palermitani” (sono parole sue).

I Palermitani, pur non riuscendo a comprendere come non ci si possa vergognare in presenza di:

  • tonnellate di rifiuti che marciscono perennemente per le strade;
  • alle strade-groviera viste solo in qualche paese del terzo mondo;
  • al migliaio di bare putrescenti accatastate sotto una tenda in un cimitero che non le può ospitare;
  • a un default economico che pare sia il primo nell’intera storia della città;
  • alle strade quasi sempre al buio di notte, soprattutto nelle zone più a rischio;
  • alle centinaia di cantieri aperti sine die in tutto il territorio della provincia;
  • a una mobilità sostenibile fatta solo di promesse non mantenute (tram, anello ferroviario, metropolitana, bus elettrici, ecc. ecc.) ma di restrizioni e forzature messe invece subito in atto (restringimenti stradali per le piste ciclabili, ztl, chiusura di tratti stradali di grande traffico, divieti di sosta disseminati ovunque, strisce blu pure in periferia e in strade strettissime, ecc. ecc.);

hanno tirato anche loro le somme dell’esperienza orlandiana con le considerazioni che sono state in parte segnalate in questo approssimativo elenco, meglio non scendere in ulteriori dettagli.

Pur conoscendo benissimo il risultato di queste somme, mister orlando ha voluto, come peraltro ama fare da sempre, mettersi di fronte a una telecamera per raccontare la sua “storia” da sindaco nel video il cui titolo parla già da solo: “Missione compiuta. Da completare“, un eloquente ossimoro che la dice tutta sul RISULTATO FINALE della sua gestione: se la missione è da completare vuol dire che NON E’ GIUNTA A COMPIMENTO, quindi NON E’ STATA COMPIUTA; una tristissima verità del presente mascherata da grande vittoria da donare ai posteri che forse riusciranno a conquistare (da soli), come dire: con questa squadra ho perso miseramente, ma il merito di una vostra vittoria futura con altro allenatore e altri giocatori SARA’ SEMPRE MIO perché sono stato bravissimo.

A questo punto i cittadini di Palermo, ispirati dalla faccia di orlando, hanno voluto donare al sindaco uscente una targa di bronzo in ricordo di tutto quello che il sindaco ha fatto durante la sua ultima gestione; un meritato “premio” che serve a lasciare scolpito per sempre nella memoria di tutta la popolazione palermitana tutto quello che orlando “dice di aver fatto” per il bene di Palermo.

 

 

Autore dell'articolo: Santokenonsuda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.