Un eroe da cinematografo

Visite: 83 Un adolescente fuori di testa, col viso da persona fragile e disturbata, trasforma in un attimo Trump in un eroe simbolo di forza e di potere. Un destino millimetrico, mentre protegge la sua scatola cranica ed il relativo contenuto, imprime alla corsa per le presidenziali americane una direzione pressoché obbligata. E se fino […]

I grandi sono piccoli

Visite: 109Bravo Di Battista! Quelli del G7, G8, G20, G30 ecc. ecc. non sono i “grandi” della Terra, piuttosto i “piccoli“, i “più piccoli” di tutto il mondo.   Come il celebre re che era nudo ma pensava di essere vestito raffinatamente così i cosiddetti “grandi” hanno fatto la loro apparizione al G7 di Borgo […]

Ustica: una breccia nel muro

Visite: 125Nella serata del 25 giugno u.s. su Rai3 è andato in onda il programma “Ustica: una breccia nel muro” presentato e coordinato da Massimo Giletti.   In sostanza nulla di nuovo sull’ipotesi principale che già dal giugno del 1980 si era prospettata per l’intera popolazione italiana, fatta eccezione per l’aeronautica militare nostrana e per […]

Vogliamo prodotti buoni, non quelli forzatamente nuovi

Visite: 111Non è nostalgia, è logica. La schizofrenia del consumismo sfrenato ha spinto tutte le aziende mondiali a produrre di continuo cambiamenti sui propri prodotti nel convincimento che il “nuovo” attiri maggiormente il consumatore.   Quindi si cambia, ma in fondo si ripropone quasi sempre la stessa cosa con aspetto diverso modificandone la forma, il […]

I morti inutili

Visite: 165Leggiamo su “Il Fatto Quotidiano.it” che Putin è disponibile a negoziare la pace se Kiev lasci le quattro regioni conquistate dalla Russia durante la guerra e rinunci momentaneamente all’ingresso nella N.A.T.O.   Ma tutto sommato (a parte le 4 regioni conquistate in conseguenza della guerra dalla Russia ) era quello che veniva chiesto all’Ucraina […]

L’odio seminato sta germogliando

Visite: 241Poi chi è che diffonde l’odio? Di certo non chi rileva queste immani porcherie che stanno avvelenando il mondo e poi magari viene “zelantemente” bloccato da chi gestisce i social (vero Facebook?).   Se a capo di una massa popolare c’è un essere inumano (se non demoniaco, e questo vale sia per israele, sia […]

Il successo del crimine e della demenzialità

Visite: 182Ma vi sembra sensato e ragionevole che i peggiori elementi che la società umana riesce a produrre debbano ottenere tanta visibilità dai media? Tra l’altro il relativo “successo” mediatico permette a questi soggetti di rimpinguare perfino le proprie tasche con i proventi derivanti da iniziative e marketing strettamente connessi alla squallida notorietà di criminali, […]

Israele dietro la tragedia di Ustica del 1980?

Visite: 168Un nuovo scenario sulla tragedia di Ustica del 1980 è stato presentato nella puntata del 26/5/2024 del programma di RAI3 “Report”. Il quinto scenario, dopo 44 anni di misteriose morti, insabbiamenti istituzionali, indagini inquinate e interpretazioni demenziali di certi periti (come la tesi della bomba interna con le lamiere del relitto piegate però verso […]

Copyright della parola genocidio

Visite: 184Ma come si fa a negare il “genocidio” in Palestina con oltre 43.000 civili assassinati? Quel che è peggio è che questa negazione (ascoltate per esempio le dichiarazioni della signora Segre) arriva proprio dai sopravvissuti a un altro storico genocidio, certamente più macroscopico, ma pur sempre di un eccidio di massa si tratta. La […]

Propagandocene, l’era geologica della pubblicità

Visite: 276Già l’era geologica che stiamo vivendo viene chiamata “Antropocene” per l’enormità delle attività umane che stanno modificando (in senso negativo s’intende) i processi geologici, politici, territoriali, climatici e strutturali dell’intero Pianeta Terra. Ora a questo sfacelo dobbiamo aggiungere le guerre in ogni parte del mondo e la totale dipendenza di qualsivoglia di queste attività […]