Tag:, , , ,

Brexit

Visite: 1192

image

 

 

Tanto tuonò che piovve.

La politica dispotica, sanzionatoria, asfissiante, intimidatoria, irrazionale e stupidamente “austera” della comunità europea ha condotto al previsto punto di rottura.
In Italia e in Grecia le minacce di “baratri” e “abissi”, profetizzati nelle rispettive nazioni dagli “oracoli” collusi con il gruppo di potere che si è instaurato a Bruxelles e dintorni, hanno purtroppo avuto gli effetti di terrorizzare le popolazioni rendendole incapaci di scrollarsi dalle spalle questo enorme e inutile parassita che sta risucchiando le economie dei paesi membri.
Così non è stato per la Gran Bretagna che ha dimostrato di essere più coraggiosa e “populista”, come direbbe qualche scadente politico nostrano.
Accollandosi i relativi rischi, e sperando comunque di recuperare la propria autonomia, il Popolo della Gran Bretagna ha detto addio a questa comunità autoritaria, incapace di risolvere le vere problematiche sociali e totalmente fine a se stessa.
L’effetto domino, che avevamo pronosticato ai tempi del possibile “grexit”, sembra oggi partire con forza dal “brexit”; infatti in Francia la Le Pen vorrebbe indire un analogo referendum. Ai posteri l’ardua sentenza, ma non veniteci a dire che non ve l’avevamo detto.

Autore dell'articolo: admin

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.