Tag: , , ,

Benvenuti nel medioevo

Visite: 327
Abbiamo letto su Facebook un interessante e ineccepibile post di Natalino Balasso, noto scrittore, attore e comico televisivo, che vogliamo condividere integralmente:
 
Inasprire le pene come in America, la nazione col maggior numero di crimini minorili, dove inasprire le pene non è servito a una mazza.
E la questione della grossa lacuna culturale di questo Paese non viene mai sfiorata nei discorsi di questi politici che ora sono anche sociologi da bar. Ma questo è ovvio, perché è proprio grazie a quella enorme falla culturale che sono stati eletti.
Instagram, Twitch, Tik Tok, WhatsApp, sono i nuovi genitori di una generazione per il 45% connessa H24 a un mondo di finzione e di esibizione personale. Questa generazione che dice “ci avete rubato il futuro” senza sapere di esser figlia di una generazione che un futuro non l’ha mai avuto, è stata abbandonata da una genìa piagata da anni di educazione televisiva.
I miti di questi ragazzini cantano balbettando robe orrende e si atteggiano a banditi di strada, non conoscono sfumature emotive e i loro sentimenti sono discordanti come i sapori dei panini che ingoiano.
La grande fogna di internet si è aperta ed ora capiamo cosa significa la libertà senza un briciolo di cultura.
La risposta all’eterna crisi di questo paese è investire nelle armi.
Benvenuti nel medioevo.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento