Ma almeno per Natale!

Pubblicato il: 27 novembre 2012 alle 6:01 pm

Visite: 1949

Fra le segnalazioni inoltrate dai nostri lettori abbiamo trovato una richiesta di aiuto in merito a stipendi arretrati e non pagati dalle istituzioni pubbliche che ci ha particolarmente colpito.

Si tratta di un Vigile del Fuoco che viene richiamato per periodi limitati nell’arco dell’anno dal Comando VV.FF. di Palermo.

Il vigile, che è un nostro lettore, ci ha chiesto di fare qualcosa perché è ancora in attesa delle retribuzioni relative ai mesi di luglio e agosto 2012 e, pur trattandosi di piccoli importi, risulterebbero comunque gli unici e auspicati introiti personali per il prossimo Natale.

Ci riempie di tristezza il pensiero che tanta gente, soprattutto in Italia, ma anche in Grecia e in Spagna, si appresti a un Natale “senza i fiocchi” e in piena austerità perché ha perso il lavoro o perché, come nel caso del nostro utente, non riesce a venire in possesso di compensi  per prestazioni di servizio vecchie di mesi.

Pensiamo così ai lavoratori dell’ILLVA di Taranto, a quelli di Termini Imerese, dell’Alcoa di Portovesme e a tanti altri che purtroppo saranno costretti a “subire” le prossime festività alla stregua di un coltello rigirato dentro una piaga.

Siamo molto sensibili a questo genere di problematiche e, nel nostro piccolo, abbiamo tentato di fare qualcosa, almeno a livello informativo.

Speravamo così di poter dare una buona notizia in anteprima al nostro lettore, ma al Comando dei VV.FF. di Palermo il Responsabile ci ha risposto con un laconico “Non sono autorizzato a rispondere al riguardo”. 

Pazienza! Ma vogliamo essere ottimisti: questa risposta vaga e sintetica non vuol di certo scartare l’ipotesi di una lieta sorpresa in prossimità di Natale; ci auguriamo quindi, e ovviamente auguriamo al nostro lettore, che “chi di competenza” riesca a trovare il modo per accontentare, almeno per il giorno della Nascita di Nostro Signore, chi ha “già dato” il proprio contributo alla società nel corso di quest’anno “strano” (chiamiamolo così).

Sarebbe deprecabile non concedere un briciolo di sostegno per le feste di fine anno almeno a coloro che hanno “diritti acquisiti” …. Per “tagli” e “spending review” c’è sempre tempo, per ora facciamo fare un dignitoso Natale a chi merita.

Autore dell'articolo: admin

1 commento su “Ma almeno per Natale!

    Peppe D.

    (28/11/2012 - 19:24)

    Vi ringrazio sentitamente per l’articolo sugli stipendi dei vigili del fuoco discontinui ….. siete grandi e sempre tempestivi, grazie anche a nome di tutti i colleghi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.