Qui c’era una banca

Visite: 522Le Banche non possono lasciare senza sportelli bancari i Comuni. La FABI continuia la battaglia a difesa non solo dei lavoratori del credito, ma anche e principalmente a difesa di un diritto dei cittadini, che vengono privati di un servizio essenziale da parte degli amministratori delle aziende di credito: amministratori che continuano a chiudere […]

Le banche continuano a sparire in Sicilia

Visite: 269La Fabi (Federazione Autonoma Bancari Italiani), il più grande sindacato del settore in Italia, dice no al fenomeno sempre crescente delle chiusure di sportelli nei piccoli comuni  siciliani. Il coordinatore della Fabi Sicilia, Carmelo Raffa, al riguardo ha dichiarato: “Le BANCHE non possono continuare a favorire la desertificazione dei piccoli comuni della Sicilia chiudendo […]

Un audio per una banca che non vuol sentire

Visite: 704Unicredit continua a chiudere sportelli in Sicilia profittando della forte riduzione di personale derivante dai ripetuti esodi (peraltro voluti fortemente dallo stesso istituto nel corso degli ultimi 10 anni) e dalla massiccia digitalizzazione che sta facendo diventare sempre più inutile (almeno secondo i dirigenti d’azienda) la presenza umana in qualsiasi settore di lavoro. Vi […]

I galletti all’attacco

Visite: 516Unicredit continua nella sua perversa diminuzione del personale, senza neanche prevedere nuove assunzioni, in presenza di drammatiche carenze di operatori specialmente nella zona di Messina e comunque in gran parte della Sicilia. L’attuale amministratore delegato, tale jean pierre mustier, a ogni nuovo piano industriale persiste nel dichiarare sempre 6.000 esuberi per volta e a […]

Chi sbaglia è pagato, e pure bene

Visite: 396 Una volta, tanto tempo fa, si diceva: CHI SBAGLIA PAGA. Oggi non è più così, anzi vale esattamente l’opposto: certi amministratori, ceo, manager (nel tempo hanno nascosto il loro reale cambiamento di ruolo dietro stupide sostituzioni di nomenclature) sono “profumatamente” pagati proprio per “sbagliare” e condurre al tracollo o alla lenta sparizione le […]