Cosa nascondono TTIP e ISDS

Pubblicato il: 10 gennaio 2015 alle 1:19 pm

Visite: 984

Torniamo al misterioso trattato TTIP (trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti) che ha già fatto oggetto di un nostro recente articolo, anche sulla nostra pagina Facebook.
L’ue, come sempre attenta esclusivamente al “profitto assoluto” e alla “crescita di peso” della sua dannata moneta (l’euro), disinteressandosi del tutto, nelle sue iniziative speculative, delle possibili conseguenze sull’ambiente e la salute delle popolazioni comunitarie, si avvia a siglare questo accordo con gli stati uniti.

I dubbi sui rischi che si corrono firmando questo accordo (i benefici sono esclusivamente economici) erano stati già palesati nel nostro articolo e, tra l’altro, sono già molti i gruppi politici e i movimenti popolari che si oppongono all’approvazione del trattato; da noi c’è il M5S, ma anche in germania (la madre di tutte le speculazioni economiche di questo ventennio) sono moltissimi i nemici del TTIP.

Ma guardate ora questo video tedesco, pressoché inedito in Italia, che svela tutti i retroscena messi in atto per giungere alla definizione dell’accordo.

Mettiamocelo bene in testa tutti: ORMAI NON ESISTE PIU’ ALCUNA INIZIATIVA “PULITA” DA PARTE DEGLI ORGANI DI GOVERNO, A QUALSIASI LIVELLO ESSI SIANO (locale, nazionale, internazionale, comunitario). LEGGI, RIFORME E ACCORDI VENGONO PORTATI AVANTI CON L’AIUTO DI SOTTERFUGI ED ESPEDIENTI NATI SOLO PER GARANTIRE GLI INTERESSI DELLE MULTINAZIONALI O DI FORZE DI POTERE OCCULTO (spesso ricchi privati peraltro pure piuttosto noti).

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.