Tag:, , , ,

Razzismo killer sociale

Visite: 1116

image

 

 

 

Abbiamo trovato su Facebook questa immagine dedicata da un utente del social a Emmanuel Chidi Namdi, “36 anni, ucciso a Fermo (nella incivile Italia) dopo aver reagito ad insulti razzisti”.

Il razzismo non è una piaga, è piuttosto il più pericoloso killer sociale della storia dell’umanità.
In un mondo sempre più dissennatamente proteso alla globalizzazione, agli spostamenti di massa, alle migrazioni umane di tutti i generi possibili (fuga dalle guerre, studio, ricerca, lavoro ecc.) un fenomeno come il razzismo non potrà che uccidere qualsiasi tipo di rapporto fra la gente in continuo movimento sul pianeta.
Dovremo scegliere per forza fra la cultura della integrazione e l’odio indiscriminato, fra la convivenza pacifica multiraziale e il ritorno alle frontiere globali di “ognuno al suo paesello” …. è ovvio che le due cose non possono coesistere.

Autore dell'articolo: admin

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.