Sacconi di discriminazioni

Pubblicato il: 1 settembre 2011 alle 7:30 am

Visite: 1457

Qualcuno dovrebbe spiegare una buona volta a Sacconi che il suo teorema: “colpiamo pochi ma otteniamone il massimo rendimento” rappresenta una chiara forma di DISCRIMINAZIONE, quindi illegale, anticostituzionale, vile, ignobile e “poco” appropriata ad un Governo che si presenta ufficialmente “democratico”.

Qualcuno gli ricordi l’Articolo 3 della Costituzione Italiana: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”.

Nel momento in cui “colpisci” una piccola parte dei cittadini per ottenerne il massimo del rendimento possibile, evitando così che la restante massa possa romperti la testa a bastonate, oltre che vile è discriminante.

Per tre volte in un anno Sacconi ha sottoposto al Governo le sue “brillanti idee”, e purtroppo il Governo gli ha dato retta senza valutare le conseguenze di questi suoi parti cerebrali, costringendo Tremonti e Berlusconi a storiche “brutte figure” (per dirla eufemisticamente) a livello mondiale oltre che nazionale.

Sacconi non vuole capire che la sua tecnica di “sparare” su piccoli nuclei per non creare reazioni a catena nella massa, pericolose per lo Stato, somiglia tanto a certe mirate fucilazioni naziste …. e  in Fisica, poi, la reazione a catena derivata dai colpi sui piccoli nuclei atomici produce l’effetto contrario voluto da Sacconi…l’esplosione nucleare.

E così è sempre quando si da retta a Sacconi…seguono esplosioni di discriminazioni, di opposizioni, di ribellioni, di disapprovazioni, di reazioni, di contestazioni, di manifestazioni  ecc. ecc.  

Un consiglio al Presidente del Consiglio …. Non ascoltare più Sacconi

 

Autore dell'articolo: Sergio Figuccia

1 commento su “Sacconi di discriminazioni

    Santokenonsuda

    (01/09/2011 - 12:29)

    Sta proprio tutto in quegli “oni” tanto presenti in Parlamento.
    Al di là della collocazione politica basti pensare, solo per fare qualche esempio a Formigoni, Maroni, Sacconi, Berlusconi, Veltroni, Fioroni, Amiconi, Angioni, Antoni, Compagnoni, Coscioni, Guerzoni, Maccheroni, Mannironi, Mazzoni ecc. ecc.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.