Vaccinate i politici contro i rischi delle vaccinazioni

Inserito da Iron Icman
Lug 19 2017
Visite: 207
Vi riproponiamo un servizio di Report (RAI3), quindi un documento pubblico diffuso da una televisione pubblica destinata alla pubblica informazione.

 

 

Ebbene, forse proprio in seguito a servizi giornalistici come questo (DUNQUE NON SI TRATTA ASSOLUTAMENTE DI UNA FAKE NEWS), è partita una campagna contro le “eccessive e spropositate” vaccinazioni.
“Qualcuno” però (facile immaginare chi) ha ritenuto pericolosa e lesiva questa campagna per i “propri interessi“, e ha fatto partire un’altra campagna, uguale e contraria (favorevole cioè a tutti i vaccini), facendola supportare dagli organismi istituzionali dello Stato Italiano (lo stesso dunque che, con questo servizio televisivo, aveva inizialmente avvertito la Popolazione in senso del tutto opposto).
 
Morale della favola: non solo i vaccini non si toccano, non solo chi ne ha parlato male è stato messo alla “gogna mediatica” (medici compresi), non solo i sacrosanti “dubbi” sono stati seppelliti sotto una coltre di letame mediatico da fare invidia alle peggiori macchine del fango mai viste sulla stampa nazionale e sui social network, ma alla fine i vaccini obbligatori sono stati perfino aumentati a 12 e, per giunta concentrati in sole 4 punture, con altissime pene pecuniarie per i trasgressori, forse anche la negazione dell’accesso alla scuola per il bambino “cattivo” che non si è fatto “pungere” e magari, chissà, anche la fucilazione sulla pubblica piazza per i genitori inadempienti.
 
Ma non sarebbe stato più saggio, prima di “sparare” una legge tanto dittatoriale quanto cieca e precipitosa, effettuare un’analisi un po’ più approfondita sui rischi connessi a una procedura tanto aggressiva su bambini così piccoli? (visti anche i casi di morte per i vaccini somministrati in passato ai militari , i casi analoghi riscontrati in molti bambini vaccinati e le segnalazioni registrate in questo stesso video).
 
State però certi che in futuro, nei disgraziati casi (che ovviamente ci auguriamo tutti non avverranno mai) che questa massiccia dose di vaccino possa generare problematiche alla salute dei nostri bambini, i genitori interessati tireranno in ballo tutti i politici responsabili di questa temeraria normativa, anche se dovessero fuggire in Indonesia o chiedere asilo a qualche multinazionale farmaceutica.

You must be logged in to post a comment.

Trackback URL for this entry