Tag:, , , , , , , , , , , ,

Il trapano che fissa le idee

Visite: 1601

Tutti i programmi televisivi, specialmente il TG1 e certi talk show, sono diventati demoniaci strumenti di manipolazione mentale sfruttati dal sistema costituito e rivolti al controllo dell’opinione pubblica.

Non c’è notizia, non c’è argomento che non venga presentato con specifici artifizi psicologici volti ad alterare i giudizi della massa popolare in favore dell’attività filo-governativa.

Poi, per completare l’opera, con il marchio di “populismo” viene artatamente timbrato il naturale pensiero popolare che sfugge alla manipolazione, quasi fosse il “populismo” il nemico pubblico numero uno.

Diffidate di quello che viene detto in televisione, diffidate di chi vi accusa di “populismo” o “qualunquismo“.  Il vostro pensiero ha tutte le capacità di analizzare i fatti e trarne le giuste conseguenze, i “tasselli” imposti col “trapano” del convincimento mediatico fanno solo buchi nel vostro cervello per attaccarvi le “mensole di palazzo” e poggiarvi sopra la volontà di chi comanda.

Ecco al riguardo un articolo di Paolo Becchi intitolato appunto “Il tritacarne di Becchi” pubblicato il 4 maggio 2013 sul “Blog di Beppe Grillo“.
http://goo.gl/bl4dU

Autore dell'articolo: Sergio Figuccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.