Tag:, , , , , , , , ,

Ma ITA è il codice fiscale di “intrallazzo”?

Visite: 146
Alitalia, dopo ben quattro fallimenti, che la maggioranza degli Italiani ha “istintivamente” attribuito alle magagne e agli intrallazzi della politica e dei governi di turno per poter “grattare” denaro dalle tasche dei lavoratori in tutti i modi possibili (per esempio mettendo le pedine “giuste” all’interno dei vari consigli di amministrazione, delle varie presidenze e dei vari ceo di turno), ora risorge ANCORA UNA VOLTA, dalle proprie stesse ceneri (come la Fenice) con un nome “diverso” fingendo di essere una nuova compagnia (NewCo, le chiamano così per dare un carisma di grande cambiamento alle solite indegne magagne finanziarie in quest’era di falsità estrema e di intrallazzi politico-economici che stiamo vivendo).
 
Alitalia diventa Ita e con questa scusa viene lasciato a casa qualche migliaio di lavoratori (con le relative famiglie) con la collusione dell’UE che non ha permesso ulteriori “continuità” con le precedenti gestioni, ma che ha accettato la discriminatoria riassunzione in ITA di 3.000 ex-dipendenti della vecchia Compagnia aerea. Una volta si sarebbe detto O TUTTI O NESSUNO, ma purtroppo viviamo ormai nell’era della follia e della peggiore empietà che la storia umana abbia mai visto.
 
Vedremo quanto durerà questa ennesima pagliacciata italiana, presentata, come sempre, soprattutto nei discorsi “motivazionali” ai dipendenti di turno, come un salvataggio istituzionale di un marchio storico che invece di fatto è stato perversamente e artatamente soppresso.
 
Vedremo quando ricominceranno le tradizionali spese folli o inutili (come la diversa colorazione degli interi velivoli …. d’altra parte è una newco perbacco! … d’altra parte è un nuovo marchio, riperbacco! … d’altra parte non deve esserci “alcuna” continuità con le precedenti società nominate Alitalia, ririperbacco!).
 
Vedremo quali “eccellenti” amministratori delegati verranno “appositamente” nominati nel tempo.
 
Vedremo cosa pagheranno i precedenti amministratori che hanno causato i quattro fallimenti della vecchia Alitalia (ovviamente nulla, anzi hanno già incassato tfr plurimilionari).
 
Vedremo quanto durerà ITA.

Autore dell'articolo: Santokenonsuda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.