Tag:, , , , , , , ,

Un audio per una banca che non vuol sentire

Visite: 291

Unicredit continua a chiudere sportelli in Sicilia profittando della forte riduzione di personale derivante dai ripetuti esodi (peraltro voluti fortemente dallo stesso istituto nel corso degli ultimi 10 anni) e dalla massiccia digitalizzazione che sta facendo diventare sempre più inutile (almeno secondo i dirigenti d’azienda) la presenza umana in qualsiasi settore di lavoro.

Vi riportiamo di seguito un audio-intervista a Carmelo Raffa, coordinatore per la Sicilia della FABI, maggiore sindacato dei bancari in Italia, su questa grave problematica che da molto tempo abbiamo portato all’attenzione dei nostri lettori con numerosi articoli sul nostro blog.

 

Autore dell'articolo: Carmelo Raffa

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.