La fama è figlia delle visualizzazioni, poveri noi!

Visite: 533Una volta la popolarità nasceva dal talento, quello vero, certamente non quello artificiale costruito con meschine tattiche psicologiche, contraffazioni comunicative e sfruttamento dell’ingenuità popolare, oggi tanto in uso nei settori dello spettacolo, dell’informazione e della musica. Una volta c’erano i Beatles e i Rolling Stones … poi quasi nient’altro; solo pochissimi altri gruppi e […]

Precipitiamo oh, oh!

Visite: 1851La musica è lo specchio del tempo che stiamo vivendo; in un mondo che sprofonda nel caos e nella follia, all’antica spensieratezza di certe canzoni è subentrata la cupa denuncia dei tanti mali che stanno avvelenando la nostra società contemporanea. Prima si cantava solo l’amore, oggi si pensa più alla solitudine, alla violenza, al […]

Dacci oggi il nostro Mollica quotidiano

Visite: 7390

Gli italiani non reagiscono più a niente, per esempio subiscono passivamente ormai di tutto, si fanno infinocchiare da ciò che vedono pubblicizzato in tv, magari da personaggi di terzo o quarto piano, come il signor Vincenzo Mollica al quale la RAI ha concesso un potere eccessivo, permettendogli di recensire di tutto (dai libri ai film, dai brani musicali agli spettacoli, dalle fiction televisive ai premi letterari ecc. ecc.) … sembra proprio che sia l’unico in Italia a possedere la capacità di emettere un giudizio critico. Leggi di più a proposito di Dacci oggi il nostro Mollica quotidiano