Fu bancomat

Visite: 1778
Un articolo del 19 settembre 2018 della sezione palermitana del quotidiano on line “Repubblica.it” denuncia la quasi totale assenza di agenzie bancarie nel centro storico di Palermo, una carenza che sta esasperando sia i cittadini sia, cosa ancor più grave, i turisti. Ma dietro questo caso c’è un gravissimo fenomeno che si sta estendendo a macchia d’olio nel nostro Paese.

Leggi di più a proposito di Fu bancomat

Mamma, i nababbi!

Visite: 403
 
Il segretario generale di First Cisl, Giulio Romani, ha rilevato, il giorno successivo al sequestro di 346 mila euro a Gianni Zonin, che “si tratta di una goccia nel mare dei faraonici compensi che Zonin ha percepito come presidente della Popolare di Vicenza e che la politica dovrebbe spiegare perché non ha mai frenato le scandalose retribuzioni dei vertici delle banche“.

Leggi di più a proposito di Mamma, i nababbi!

Il profumo dei soldi

Visite: 1015

Riproponiamo sul blog un articolo che è stato particolarmente seguito sulla nostra pagina Facebook, con 59 condivisioni, 50 like e  7.308 letture, il tutto in sole 48 ore. Leggi di più a proposito di Il profumo dei soldi

11 settembre, attentato ai bancari

Visite: 2606

L’ 11 settembre, dal 2001, continua a essere purtroppo proprio una data fatidica, e quando non ci si mette al-Qaeda gli attentati alla società civile arrivano dall’interno della nostra stessa collettività, ormai incapace di gestire una crisi economica che spesso appare anche strumentale e pretestuosa. Leggi di più a proposito di 11 settembre, attentato ai bancari

Abbiamo scritto a “Report” sulle banche italiane

Visite: 1705

Con un articolo del 28 dicembre del 2011, che ironicamente faceva il punto sulla piaga delle consulenze esterne nella gestione delle banche italiane, avevamo denunziato la cattiva gestione dei vecchi istituti di diritto pubblico divenuti ormai spietate s.p.a. votate esclusivamente al profitto, con esigui riferimenti alle locali politiche creditizie. Leggi di più a proposito di Abbiamo scritto a “Report” sulle banche italiane

Un augurio per il 2012: che Dio liberi le aziende dai consulenti esterni

Visite: 1557

Il 2011 ci sta lasciando (finalmente) con il suo tripudio di manovre economiche, le sue crisi istituzionali, i suoi sfracelli all’insegna del cambiamento. Leggi di più a proposito di Un augurio per il 2012: che Dio liberi le aziende dai consulenti esterni