Ipocrisia e falsità contro raziocinio e umanità

Visite: 303 L’ipocrisia, la finzione, la teatralità più speculativa tracimano in questi giorni come non mai da tutti i media.   Nel frattempo la cattiva informazione ha convinto gli ucraini che il “passaggio” in Europa avrebbe reso “libera” la loro patria; evidentemente non sanno, o forse l’hanno dimenticato, come si è comportata la tanto sospirata […]

Il ripugnante è tale anche se registra attenzione in tv

Visite: 710Occorre dare un segnale forte contro il degrado dei media in Italia. Tutto ciò che genera “numeri” all’interno dei social, nonostante sia ripugnante e immorale, viene trasferito nelle reti pubbliche e private per fare audience da sbandierare agli sponsor pubblicitari e trarne il solito squallido profitto economico. Dalle dirigenze dei media ormai l’etica viene […]

Il festival dell’osceno

Visite: 2141 Il degrado della nostra civiltà si diffonde attraverso la tv, i social, la scarsa attenzione genitoriale, la ricerca del profitto senza scrupoli da parte dei media, nella più totale assenza di etica nei riguardi dell’umanità più debole (anziani e bambini). Sanremo ha dimostrato che per restare “a galla” nella melma mediatica ha “bisogno” […]

Gli Sgarbi della televisione

Visite: 2566


Il fatto è ormai ben conosciuto: dopo tanto can-can prima della prima (scusate il gioco di parole), ecco arrivare la sospensione del programma di Sgarbi per “dati di ascolto eccessivamente bassi”.
Leggi di più a proposito di Gli Sgarbi della televisione

Palinsesti intelligenti per spettatori deficienti

Visite: 2892

La “genialità” manageriale italiana si manifesta in tanti modi; per esempio Marchionne (che non è un Re della mitologia greca, magari figlio di Minerva e di un pastore mongolo, come potrebbe sembrare un essere con quel reboante e fragoroso cognome) dichiara di non avere esuberi nella nuova campagna Fiat di frantumazione aziendale, ma chiude ugualmente un intero stabilimento a Termini Imerese con un migliaio di licenziati. Leggi di più a proposito di Palinsesti intelligenti per spettatori deficienti