Un minuto di maledizioni contro i tagli alla sanità

Visite: 168Il 31 marzo 2020 a mezzogiorno l’Italia si è fermata, è stato rispettato un minuto di silenzio, nel già immenso silenzio di tutte le città italiane, ma stavolta non per combattere il covid19, piuttosto per ricordare le vittime di questa pandemia globale. Bandiere a mezz’asta in tutti i Comuni d’Italia, con i Sindaci in […]

Bando agli scherzi e attenzione agli sciacalli

Visite: 133Oggi è il primo aprile. In altri tempi avremmo scherzato, oggi invece vogliamo spendere due parole per definire una’orrenda figura che viene sempre fuori in ogni contesto di guerra, e questa contro il covid19 è una guerra vera e propria: parliamo dello sciacallo. Gli sciacalli sono presenti in natura con una funzione ben precisa: […]

Paesi membri e stati culo

Visite: 286 Zingaretti nei giorni scorsi se n’è uscito con un’affermazione non poco sibillina: “senza l’europa non ce l’avremmo mai fatta” … mah!   In proposito ricordiamo che l’Olanda, altro paese dopo la Germania e la Francia a credere che l’unione europea sia stata fatta a proprio esclusivo uso e consumo, non vuole intervenire in […]

A morì, tanto morimo tutti

Visite: 194Mi bardo per andare a fare la spesa. Mascherina e guanti di lattice, che il dottor Kildare, a confronto, sembra uno studente senza barba del primo anno. Non lo faccio per timore o per ligia aderenza alle regole, sapete forse come la penso, ma per rispetto degli altri; di chi ha paura, di chi […]

Il coronaspread è più pericoloso

Visite: 161Ci risiamo, lo strumento di tortura denominato “spread“, che si era ridotto a 136 punti fino a poche settimane fa, è tornato a rompere le scatole agli Italiani salendo di 100 punti (cliccate qui per leggere uno dei tanti articoli al riguardo). Stavolta non ci sono di mezzo le “inadempienze” governative, gli stupidi attacchi […]

Non siamo in tempi di peste

Visite: 140Mi sono sempre sentito assai refrattario agli stati psicotici di emotività irrazionale, e ho dunque cercato di fare un po’ di chiarezza a me stesso attraverso i numeri ufficiali di ieri. Soltanto numeri, non c’è dubbio che la prevenzione è doverosa e le curve di proiezione del contagio preoccupanti; e ricordando, per non doverlo […]

Quando virus punge Vespa

Visite: 150 Bruno Vespa non si rende conto di non essere più gradito dalla quasi totalità degli Italiani.   Il suo programma televisivo, come ammette lui stesso, è da tempo considerato un abuso dall’Unione Sindacale Giornalisti RAI (UsigRAI) in quanto ridondante, in onda da troppo tempo e con troppa frequenza, che concede troppo potere mediatico […]

Emergenza sanitaria non significa guerra

Visite: 137Ci chiediamo perché la massa popolare non riesce a comprendere la differenza fra una guerra e un’emergenza temporanea. La generazione dei nostri nonni, che hanno vissuto la devastazione dei bombardamenti, comprende perfettamente questa differenza, noi invece affrontiamo un provvedimento governativo, mirato a non mettere in crisi il sistema sanitario nazionale chiedendoci solo di stare […]

Spazziamo via la tv spazzatura

Visite: 214 Restare a casa non vuol dire alienarsi dal mondo civile o dall’intera società.   In tempi “normali” ci accolliamo, stando dinanzi la tv, gli ignobili, falsi, volgari e stupidissimi talk show che ci vengono propinati quotidianamente sia dalle reti pubbliche sia da quelle private, perché in tempi di emergenza non accendiamo il cervello […]

Il diritto di disinformazione

Visite: 155Ecco la verità sul tanto decantato “DIRITTO D’INFORMAZIONE“. Si tratta di un diritto del Popolo Italiano che i media hanno rivoltato come un calzino in loro favore; non è più interpretato come necessità popolare di una corretta e onesta informazione, piuttosto come libera facoltà dei giornalisti di comunicare all’opinione pubblica solo ciò che risulta […]